Skip to content

Confermano gli effetti benefici dell’idrossitirosolo

Diversi studi scientifici confermano gli effetti benefici dell’idrossitirosolo. L’Universitat Oberta de Catalunya ha pubblicato nel 2015: “Idrossitirosolo, il miglior antiossidante naturale e il meno conosciuto”. Studio comparativo con altri antiossidanti. Questo studio parte dal presupposto che l’idrossitirosolo può essere il miglior antiossidante naturale con effetti sconosciuti fino ad oggi e per questo espone una serie di conclusioni che si dettagliano di seguito.

comprare-Idrossitirosolo
download LIBRO PUNICALAGINA melograno
comprare capsule di melograno
previous arrow
next arrow
Slider

Capacità antiossidante dell’idrossitirosolo

In diversi test condotti in vitro è emerso che l’idrossitirosolo offre una maggior protezione rispetto alla oleuropeina e alla vitamina E contro diversi radicali come le miscele di acido linoleico o l’eliminazione dell’anione superossido. È stata dimostrata, inoltre, la sua efficacia antiossidante rispetto al danno da ipoclorito. In conclusione, è stata dimostrata in vari test in vitro la grande capacità antiossidante dell’idrossitirosolo, superiore ai valori della vitamina C ed E.

L’idrossitirosolo è una sostanza che è presente naturalmente nel corpo umano, per cui i fenoli dell’olivo, essendo naturalmente riconosciuti dall’organismo, circolano liberamente senza presentare i problemi di adattamento di altri tipi di polifenoli estranei. Non si riscontrano neanche problemi dovuti all’accumulo di polifenoli nell’organismo dato che essendo idrosolubili vengono eliminati dal sistema renale e digestivo.

Attività antisclerotica dell’idrossitirosolo

Diversi studi indicano che la perossidazione delle lipoproteine è la responsabile della patogenesi dell’aterosclerosi. La perossidazione modifica le LDL formando depositi grassi che producono ateromi. In test realizzati in vitro si è visto che i topi alimentati con una dieta ricca di olio d’oliva presentavano una maggior resistenza alla perossidazione lipidica che quelli alimentati con un’altra dieta.

In altri studi con animali e umani si è comprovato che i leucociti polimorfonucleati sono coinvolti nell’insorgenza di malattie coronariche, angina e altre conseguenze dell’aterosclerosi. È emerso mediante indicatori che l’enzima responsabile è il 5-lipossigenasi, inibito dai composti fenolici dell’olio d’oliva con una grande efficacia.

Capacità antimicrobica dell’idrossitirosolo

È stato dimostrato che l’idrossitirosolo è un buon agente antimicrobico contro gli agenti patogeni in esseri umani, in ceppi isolati clinicamente, con un’efficacia maggiore rispetto alla eritromicina e alla ampicilina. Alcuni di questi patogeni sono: Haemophilus influenzae, Salmonella spp. e Vibrio parahaemolyticus.

Capacità induttrice di apoptosi dell’idrossitirosolo

Attualmente la chemioprofilassi è uno dei principali trattamenti contro il cancro. Gli antiossidanti hanno un pronostico promettente in questo campo. Esistono studi epidemiologici che assicurano che l’olio extravergine d’oliva esercita un effetto preventivo sul tumore alla mammella e al colon.

Benefici dell’idrossitirosolo sulla salute:

Protegge il sistema cardiovascolare

Diversi test in vitro e in vivo sono giunti alla conclusione che l’idrossitirosolo protegge l’LDL dall’ossidazione causata dai radicali liberi. Riduce, inoltre, la produzione di molecole che aderiscono all’endotelio. Il consumo dell’idrossitirosolo in quantità significative è capace di normalizzare il glutatione e fornire al tessuto adiposo gli enzimi antiossidanti. La EFSA (European Food and Safety Authority) ha confermato, nel 2012, che l’idrossitirosolo protegge l’LDL rispetto all’ossidazione causata dai radicali liberi e previene il deterioramento vascolare prodotto dall’aterosclerosi.

comprare capsule di melograno
comprare-Idrossitirosolo
download LIBRO PUNICALAGINA melograno
previous arrow
next arrow
Slider

Protegge dai processi neurodegenerativi

Diversi studi indicano che il consumo di polifenoli riduce il rischio di neurodegenerazione e di decadimento cognitivo associato all’età. Il cervello, durante la sua attività, ha un grande consumo energetico perché utilizza molto ossigeno. Durante il processo ossidativo genera una grande quantità di radicali liberi che danneggiano le cellule. L’idrossitirosolo è capace di proteggere le cellule cerebrali dalla perossidazione dei lipidi grazie al fatto che è capace di attraversare la barriera ematoencefalica.

Protegge dal cancro

Studi realizzati sul consumo dell’olio extravergine d’oliva e la diffusione di malattie sulla popolazione, hanno dato come risultato un minor tasso di tumore alla mammella. L’idrossitirosolo protegge dalla proliferazione di cellule cancerogene e apoptosi in cellule epiteliali mammarie o cancerogene.

L’idrossitirosolo previene il danno ossidativo del DNA.

Antiinfiammatorio

Durante l’infiammazione si generano radicali liberi e si riducono gli antiossidanti. L’idrossitirosolo ha la capacità di inibire gli enzimi COX e LOX dell’acido arachidonico (AA) riducendo il deterioramento ossidativo tipico delle infiammazioni.

Protegge muscoli e articolazioni

L’idrossitirosolo stimola la produzione di condrociti rigenerando e riparando la cartilagine articolare. L’idrossitirosolo aiuta anche durante la realizzazione di attività fisica dato che aumenta la produzione di Glutatione (antiossidante endogeno) e riduce la produzione di acido lattico e la conseguente atrofia muscolare.

Protegge dall’AIDS

L’idrossitirosolo e la Oleuropeina sono il primo gruppo di molecole capaci di molteplici azioni contro il virus dell’AIDS. L’idrossitirosolo evita l’ingresso e l’integrazione del virus. Agisce sia dentro che fuori le cellule. Questa scoperta è un buon punto di partenza per la creazione di nuovi inibitori dell’HIV.

Protegge il sistema immunitario

L’idrossitirosolo previene il cancro al colon e alla mammella, la sindrome premestruale e le malattie cardiovascolari mediante l’eliminazione della sintesi delle LDL. Ha anche un effetto antimicrobico e distrugge le colonie di microorganismi che provocano infezioni nell’apparato respiratorio, intestinale e genitale.

Previene l’osteoporosi

L’amministrazione di idrossitirosolo ha effetti positivi nella formazione e nella crescita delle ossa. Per questo è possibile l’utilizzo dell’idrossitirosolo nel trattamento dei sintomi dell’osteoporosi.

Protezione dell’idrossitirosolo rispetto ad altre malattie:

Protegge la retina

L’idrossitirosolo è benefico per la salute oculare, in particolare nella rigenerazione dell’epitelio pigmentato retinico, la degenerazione maculare e il glaucoma prodotti dallo stress ossidativo.

Nella fase acquosa-grassa possiede un effetto dermoprotettivo

Protegge dai raggi UVB. Riduce la pigmentazione della pelle. Protegge dall’edema e dall’eritema causati dall’eccessiva esposizione solare. Può essere efficace per combattere la psoriasi.

download LIBRO PUNICALAGINA melograno
comprare capsule di melograno
comprare-Idrossitirosolo
previous arrow
next arrow
Slider

Effetto anti-invecchiamento

Stimola la produzione di proteine che promuovono la sopravvivenza cellulare.

Aumento considerevole nella ricerca scientifica per stabilire le proprietà benefiche dell’idrossitirosolo

Sono innegabili gli sforzi realizzati dai ricercatori di tutto il mondo per valorizzare le proprietà benefiche di questo polifenolo. Di seguito indichiamo alcuni degli ultimi studi e i link per conoscerli a fondo.

Proprietà dell’idrossitirosolo recentemente pubblicate

download LIBRO PUNICALAGINA melograno
comprare capsule di melograno
comprare-Idrossitirosolo
previous arrow
next arrow
Slider

Bibliografia

comprare capsule di melograno
download LIBRO PUNICALAGINA melograno
comprare-Idrossitirosolo
previous arrow
next arrow
Slider
comprare-Idrossitirosolo
comprare capsule di melograno
download LIBRO PUNICALAGINA melograno
previous arrow
next arrow
Slider